Questa pagina è disponibile anche in Inglese Inglese.

Le candele accendono la miscela di benzina/autogas (GPL) e l'aria prodotta dal carburatore o dal sistema di iniezione. La pressione di esplosione risultante è la base per l'avviamento del motore. Autogas (GPL) ha una temperatura di accensione di ~500°C, benzina solo ~350°C. Pertanto, per l'accensione della miscela di gas è necessaria un'energia maggiore rispetto a quella necessaria per una miscela di benzina pura. Per evitare di sollecitare la bobina di accensione delle candele convenzionali e per evitare un guasto prematuro della bobina di accensione, si raccomanda l'uso di speciali "candele per GPL".

Queste “candele per autogas” si distinguono dalle convenzionali “candele per Otto motori” per la riduzione della distanza tra gli elettrodi e per il trattamento degli elettrodi con metalli preziosi speciali (ad es. platino o iridio). Questo compensa il fabbisogno di tensione di accensione e protegge dall’usura precoce.

Ulteriori candele per GPL della ditta BRISK per:

Risponderemo con piacere alle vostre richieste.

Avete ancora domande o suggerimenti? Contattateci. Saremo lieti di aiutarvi.